Ci siamo, oggi è la volta della Costa Smeralda. Vi attende una vita spensierata, tra mare dai colori incredibili, divertimento ed ottimo cibo: insomma una vacanza color smeraldo che vi rigenererà. La Costa Smeralda è decisamente la parte più famosa della Sardegna, un magnifico angolo di terra e mare che si estende in poco più di 20 chilometri di litorale, tra il golfo di Arzachena e Cugnana. Vi parleremo di spiagge famose in tutto il mondo per la loro inequiparabile bellezza.

  • Cala Granu

    E' una tra le più belle calette della Costa Smeralda. Di piccole dimensioni, appena 100 metri, dista solo pochi minuti da Porto Cervo Marina. Con una spiaggia di sabbia candida e finissima e un fondale basso, vi stupirà per gli splendidi colore dell'acqua, che va dal color smeraldo al blu intenso.

  • Cala Volpe

    Piccolo porticciolo tra la spiaggia Razza di Juncu e la spiaggia di Capriccioli, Cala Volpe è una spiaggia molto suggestiva ed esclusiva ed è raggiungibile solo via mare. Alcuni tra i più lussiosi hotel della Costa Smeralda si tovano proprio in questa piccola insenatura dall'acqua trasparente color smeraldo, che ospita, oltre a Cala Volpe, anche le spiaggie di Liscia Ruja, Petra Bianca e Petra Niedda, che vi stupiranno per la loro sabbia color rosa pallido.

  • Pevero

    A soli 3 chilometri da Porto Cervo, si trovano le spiagge del Pevero Piccolo e del Pevero Grande, due spiagge adiacenti che meritano senza dubbio di essere visitate. Tra le spiagge più esclusive della Costa Smeralda, sono caratterizzate da una spiaggia bianca e da un mare limpidissimo e cristallino e sono circondate dalla macchia mediterranea e dalle rocce di granito che contraddistinguono la zona. Le ville che si affacciano su queste magnifiche spiagge sono dotate di accessi privati per le barche. A circa 2 chilometri di distanza si trova la spiaggia di Romazzino, una spiaggia bianca con venature rosate, che prende il nome dalle numerose piante di rosmarino presenti nella macchia mediterranea che circonda la zona.

  • La spiaggia del Principe

    Deve il suo nome al principe Karim Aga Khan IV. Si dice sia la spiaggia più bella della Costa Smeralda. Per raggiungerla dovrete percorrere un piccolo percorso cespuglioso e davanti vi apparirà come d'incanto una spiaggia appartata e selvaggia, ma davvero magnifica. Non ci rimane che darvi qualche idea per le vostre serate. In Costa Smeralda c'è l'imbarazzo della scelta. Ottimi e famosissimi ristoranti e locali notturni o anche una passeggiata per il centro delle località più In come Porto Cervo e Porto Rotondo. Noi vi consigliamo anche un giro al porto.

  • Cala Capriccioli

    Quando si arriva in questo meraviglioso angolo di Sardegna, sembra quasi di trovarsi alle Seycelles. Peculiarità di questa cala sono infatti le rocce di granito giallo, rosa e rossastro levigate dal vento. Formata da 3 piccole spiagge, Cala Capriccioli è ideale sia per tutti: il lido più orientale presenta fondali bassi e sabbiosi ed è protetto dal vento, proseguendo si trova la spiaggia "del pirata", dov'è presente un piccolo pontile per l'attracco di pedalò, gommoni e canoe, e infine si trova la spiaggia "delle tartarughe", oasi naturale dove le tartarughe marine trovano il luogo adatto per la deposizione delle uova.   

  • Liscia Ruja

    Tra le spiagge più grandi della Costa Smeralda, Liscia Ruja è raggiungibile tramite una stradina di terra battuta ed si affaccia su un piccolo golfo che si chiude con le spiagge di Capriccioli. Contornata da ginepri e gigli bianchi, presenta una spiaggia di sabbia fine color dorato e un mare cristallino dai colori verde-azzurro.

Scopri tutte le offerte mare in Sardegna