0471 806600

Lun - Ven: 9.00-13.00 | 14:00-18:00

Tour I Castelli Della Loira sulle tracce di Leonardo Da Vinci
 Valle della Loira

Servizi inclusi

  • Viaggio a/r in autopullman Gran Turismo da Milano via “Linea M Monte Bianco”;  
  • Autopullman Gran Turismo equipaggiato con sedili reclinabili, video e aria condizionata;
  • Accompagnatore per tutta la durata del tour;
  • Sistemazione in camera standard con servizi privati;
  • Trattamento di mezza pensione dalla cena del 1° giorno alla prima colazione dell’ultimo giorno;
  • Visite con guida professionale come da programma; 
  • Assicurazione medico/bagaglio.
  • IMPORTANTE:
    - il viaggio si intende confermato al raggiungimento del numero minimo di 15 partecipanti. Qualora tale minimo non fosse raggiunto in tempo utile, l’Agenzia potrà annullare il viaggio o comunicare l’eventuale variazione di data di partenza e / o di tour alternativo che sarà facoltà del partecipante accettare;
    - per motivi organizzativi, dovuti all'alta stagione e chiusure straordinarie durante periodi di festività, l'ordine delle visite potrà subire delle variazioni. Qualora i siti specificati in programma fossero chiusi o non disponibili nei giorni del viaggio, le visite verranno sostituite con altri siti di pari valore. Non verranno invece garantite le escursioni facoltative serali da programma, ulteriori proposte facoltative verranno inviate unitamente ai documenti di viaggio. 

NOTA BENE: prima della partenza Le consigliamo di consultare il sito ufficiale del Ministero degli Affari Esteri www.viaggiaresicuri.it in merito ad eventuali avvisi relativi alla destinazione da Lei prenotata.

Servizi non inclusi

  • Bevande ai pasti e pasti non esplicitamente indicati nel programma; 
  • Eventuale assicurazione annullamento viaggio facoltativa;
  • Ingressi da pagare in loco ca. Euro 95.00 per persona che comprendono: i castelli di Amboise, Blois, Chambord, Chaumount Sur Loire, Chenonceau e Clos Luce. N.B: il costo degli ingressi è indicativo e può modificarsi senza preavviso;
  • Escursioni facoltative, mostre, musei e siti; 
  • Partenze dal centro-sud Italia su richiesta al call center con relativo supplemento; 
  • Tassa di soggiorno da pagare in loco in contanti se prevista;
  • Extra in genere e quanto non espressamente indicato nel paragrafo "Servizi inclusi". 

Condizioni generali Caldana International:

Per visualizzare le condizioni generali del tour operator clicca qui

Dettaglio assicurazione compresa:

Per consultare i dettagli della assicurazione medico/bagaglio clicca qui

Servizio navetta:

Possibilità di aggiungere servizio navetta per raggiungere la località di partenza con un supplemento per persona andata e ritorno come da tabella. 
Per consultare gli orari di partenza clicca qui

Nota bene: gli orari riportati sono indicativi e soggetti a riconferma; contatta il nostro call center per informazioni relative al costo del servizio navetta.

PROGRAMMA

1° giorno: Italia – Bourges
Al mattino partenza dalla località prescelta. Incontro con l'accompagnatore a Milano e inizio del tour in direzione del valico del Monte Bianco. Pranzo libero lungo il percorso. Proseguimento in territorio francese con arrivo a Bourges in serata. Sistemazione nelle camere riservate in hotel a Bourges o dintorni. Cena e pernottamento.

2° giorno: Bourges – Tours
Prima colazione in hotel. Visita con guida della Cattedrale di Bourges. Nel 1992 è stata inserita nell'elenco dei Patrimoni dell'Umanità dell'UNESCO. La cattedrale è uno dei capolavori dell'architettura gotica in Francia e la sua facciata, larga 40 metri, è la più grande per questo tipo di edifici. Partenza per Chaumont-sur-Loire. Pranzo libero. Visita con guida del Castello Di Chaumont-Sur-Loire che domina maestosamente la Loira e che un tempo appartenne a Caterina de'Medici prima che la sua rivale Diana di Poitiers ne entrasse in possesso. La visita ai suoi appartamenti permette di ammirare i bei arazzi che contengono, ma soprattutto le camere di Caterina de' Medici e di Diana di Poitiers, nonché la sala del Consiglio e la biblioteca. Dalla terrazza del castello si può godere di una vista magnifica sulla valle della Loira. Partenza per Tours. Sistemazione nelle camere riservate in hotel. Cena in hotel o ristorante e pernottamento.

3° giorno: Tours – Amboise – Clos Luce' – Chenonceau – Tours
Prima colazione in hotel. Incontro con la guida. Visita del castello di Amboise. La visita ad Amboise, castello preferito di Francesco I è affascinante. Qui si trova il luogo dove è sepolto Leonardo da Vinci. Personaggio universale, è un punto di riferimento naturale per tutti i visitatori francesi o stranieri quando si parla di Rinascimento. Curiosità: lo scheletro di Leonardo da Vinci è stato riconosciuto da come era posizionato il braccio destro dietro la testa. Infatti, negli ultimi anni, il Maestro del Rinascimento era stato colpito da una paralisi al braccio e la notte, per evitare di farlo ciondolare, lo posizionava dietro la testa. Visitare la sua tomba sarà sicuramente uno dei momenti toccanti del soggiorno nella Valle della Loira. Sui passi dell'illustre maestro, al fine di arricchire e approfondire la visita di Amboise, la guida porterà ad incontrare il genio poliedrico di Leonardo nella sua Manor Du Clos Lucé, a pochi metri dal Castello Reale, dove si visiterà la camera delle invenzioni con i modelli delle macchine più spettacolari inventate da Leonardo. Al Castello del Clos Lucé inizia la storia francese di Leonardo da Vinci e dei suoi capolavori, tra cui La Gioconda. In risposta all'invito del re Francesco I, Leonardo lascia l'Italia e si trasferisce al Clos Lucé nell'autunno del 1516. Nominato "Primo pittore, ingegnere e architetto del Re", pone i suoi talenti al servizio del sovrano, lavora senza sosta in numerosi ambiti e realizza i progetti per un castello ideale. Leonardo si spegne al Clos Lucé il 2 maggio 1519 dopo aver raccomandato la sua anima a Dio e stabilito le disposizioni per la sua sepoltura. In questo momento inizia la storia di un mito rimasto universale e senza tempo. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita con guida del Castello Di Chenonceau. Gioiello del Rinascimento, il Castello di Chenonceau ha un'architettura unica. La Regina Caterina de' Medici, di cui nel 2019 si celebrano i 500 anni dalla nascita, ne ha voluto fare un omaggio al Ponte Vecchio di Firenze, la sua città natale, con il famoso ponte coperto sul fiume Cher. Rientro a Tours. Cena in ristorante o in hotel e pernottamento.

4° giorno: Tours – Blois – Chambord – Bourges
Prima colazione in hotel. Incontro con la guida. Visita del castello di Blois. Residenza favorita di 7 Re e 10 Regine di Francia, il castello reale di Blois ha visto succedersi nel corso dei secoli drammi, intrighi e giochi di potere. Uno scenario storico importante, ma anche un palazzo di famiglia, in cui numerosi bambini e futuri regnanti hanno giocato e sono diventati grandi. Il 2019 è l'occasione per celebrare a Blois il ricordo di Caterina de' Medici nata esattamente 500 anni fa e morta al castello nel 1589. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita con guida del castello di Chambord. Chambord è un'opera d'arte straordinaria, iscritta nella prima lista dei monumenti storici del 1840 e inserita nel Patrimonio mondiale dell'Unesco dal 1981. Opera assolutamente unica, Chambord è una perla del Patrimonio dell'Umanità, a vocazione simbolica, estetica e spirituale. Affermazione del potere reale, ma anche espressione di una città ideale, questo monumento resta un enigma, su cui aleggiano ancora molti misteri. Capolavoro di bellezza e di intelligenza progettato da Francesco I e Leonardo da Vinci, Chambord è l'espressione stessa del Rinascimento di cui è diventato il simbolo in tutto il mondo. Infatti, oltre ad essere l'edificio civile più importante della sua epoca, la simbologia inerente alla sua progettazione suggerisce l'idea di una continua rinascita, del ciclo della vita, del posto dell'uomo nell'universo e quindi di una forma di eternità. Visitare Chambord significa entrare in un universo pieno di mistero, che spalanca le porte del genio. Al termine delle visite partenza in direzione di Bourges con arrivo in serata. Sistemazione nelle camere riservate in hotel a Bourges o dintorni. Cena e pernottamento.

5° giorno: Bourges – Italia
Prima colazione in hotel. Partenza per l'Italia. Pranzo libero lungo il percorso. In serata rientro alla località di partenza. 

Hotel previsti o similare

BOURGES Hotel *** o similare
VALLE DELLA LOIRA Hotel **** o similare

Per motivi organizzativi, dovuti all'alta stagione e chiusure straordinarie durante periodi di festività, l'ordine delle visite potrà subire delle variazioni. Qualora i siti specificati in programma fossero chiusi o non disponibili nei giorni del viaggio, le visite verranno sostituite con altri siti di pari valore. Non verranno invece garantite le escursioni facoltative serali da programma, ulteriori proposte facoltative verranno inviate unitamente ai documenti di viaggio.

Documenti

È esclusivo dei turisti, prima di effettuare una vacanza in Italia o all’estero, di verificare la validità e la validità residua dei propri documenti, nonché dei visti e di tutti i certificati eventualmente richiesti.

ATTENZIONE: il passaporto con validità residua di almeno 6 mesi dalla data di rientro dal viaggio resta il principale documento per le trasferte oltre confine. Nel caso in cui il Paese di destinazione accetti come documento la carta d'identità, si segnala che la stessa deve essere SENZA TIMBRO DI RINNOVO SUL RETRO apposto dal Comune di appartenenza e non deve essere in formato elettronico con foglio di proroga rilasciato dal Comune.
Inoltre, tutti i minori italiani che viaggiano devono essere muniti di documento di viaggio individuale; pertanto, i medesimi devono essere in possesso di passaporto individuale, oppure, qualora gli Stati attraversati ne riconoscano la validità, di carta di identità valida per l’espatrio.

ATTENZIONE: le informazioni sopra riportate si riferiscono esclusivamente ai CITTADINI ITALIANI; i cittadini di nazionalità diversa da quella italiana dovranno informarsi autonomamente presso le rispettive Rappresentanze diplomatico-consolari e munirsi dei documenti necessari per il viaggio e la relativa permanenza, essendo espressamente inteso che l’intermediario e/o l’organizzatore del pacchetto turistico e/o del singolo servizio turistico non saranno in alcun modo responsabili ed a nessun titolo in ipotesi di “negata partenza” dovuta alla mancanza e/o alla irregolarità dei documenti di viaggio richiesti dalle autorità del paese ospitante.