0471 806600

Lun - Ven: 9.00-13.00 | 14:00-18:00

Tour Le Città della Danimarca
 Copenaghen - Odense - Aarhus - Aalborg - Roskilde

Servizi inclusi

  • Accompagnatore di lingua italiana dal secondo al settimo giorno; 
  • Pernottamento di 7 notti in hotel indicati o similari; 
  • 2 cene in hotel a tre portate o a buffet;
  • Visita guidata della città di Copenaghen di circa tre ore;
  • Visita guidata del castello di Frederiksborg;
  • Ingresso alla Cattedrale di Roskilde;
  • Ingresso al museo H.C. Andersen a Odense;
  • Bus privato Gran Turismo per 6 giorni;
  • Traghetto Aarhus – Odden come da programma.

NOTA BENE:
- l’itinerario potrebbe subire variazioni per motivi tecnici o di gestione dei siti;
- prima della partenza Le consigliamo di consultare il sito ufficiale del Ministero degli Affari Esteri www.viaggiaresicuri.it in merito ad eventuali avvisi relativi alla destinazione da Lei prenotata.

Servizi non inclusi

  • Volo a/r per Copenaghen;
  • Trasferimento dall’aeroporto in hotel e viceversa;
  • Bevande e pasti non menzionati durante il tour; 
  • Eventuale assicurazione annullamento viaggio facoltativa;
  • Eventuale assicurazione medico/bagaglio facoltativa;
  • Facchinaggio, extra personali, eventuali escursioni facoltative;
  • Tassa di soggiorno da pagare in loco se prevista;
  • Tutto quanto non espressamente indicato nel paragrafo "Servizi inclusi".

Programma

1° giorno: Italia / Copenaghen

Arrivo ad Alta. Trasferimento libero in albergo. Pernottamento in hotel.

2° giorno: Odense

Colazione in hotel. Incontro con l’accompagnatore al mattino ed inizio della visita della città di Copenaghen con la guida locale. Tra le numerose attrazioni, ammirerete la residenza Reale nel Palazzo di Amalienborg (visita esterna), il celebre canale di Nyhavn con i suoi variopinti edifici, la Sirenetta, il Palazzo del Parlamento, il castello di Rosenborg (visita esterna) e il giardino reale. Al termine della visita, partenza verso l’isola di Fyn. Arrivo nel pomeriggio nella città di Odense e tempo libero a disposizione per una prima esplorazione della storica città danese. Cena e pernottamento in hotel.

3° giorno: Christiansfeld - Ribe - Esbjerg

Colazione in hotel. La giornata inizia con una visita del centro storico di Odense e prosegue con l’ingresso al museo dedicato a Hans Christian Andersen, il più celebre scrittore danese, nato proprio ad Odense. Al termine della visita, partenza per la penisola dello Jylland. Prima sosta a Christiansfeld, superbo esempio di città-congregazione luterana, costruita nel ‘700 dalla comunità morava e oggi inserita nella lista UNESCO dei siti patrimonio dell’umanità. In seguito arrivo e visita di Ribe, la più antica città danese, con il suo affascinante centro storico medievale. Arrivo ad Esbjerg in serata. Pernottamento in hotel.

4° giorno: Jelling - Aarhus

Colazione in hotel. Dopo una breve sosta davanti alla scultura-simbolo di Esbjerg ‘L’uomo incontra il mare’, il viaggio prosegue verso la regione centrale della penisola dello Jylland. Lungo il percorso, sosta a Jelling per ammirare le Pietre Runiche risalenti al X secolo, simbolo dell’introduzione del Cristianesimo in Danimarca e dichiarate patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Nel pomeriggio, arrivo ad Aarhus e prima esplorazione della seconda città più importante del paese scandinavo. Pernottamento in hotel.

5° giorno: Skagen - Aalborg

Colazione in hotel. Partenza verso Skagen, il punto più a nord di tutta la Danimarca. Raggiungerete Grenen, una sottile lingua di sabbia da dove potrete ammirare lo spettacolare fenomeno delle due opposte correnti marine dei mari dello Skagerrak e Kattegat unirsi tumultuosamente. Nel pomeriggio arrivo a Aalborg, il più importante centro culturale della Danimarca settentrionale, fra tradizione portuale e innovazione architettonica. Pernottamento in hotel.

6° giorno: Roskilde

Colazione in hotel. In mattinata, partenza in bus per raggiungere l’imbarco del traghetto Aarhus – Sjellands Odde. La nave vi porterà nuovamente verso la Selandia, la principale isola del paese, dove raggiungerete Roskilde, l’antica capitale della Danimarca. Qui scoprirete la storia vichinga e medievale della città e del fiordo circostante, e visiterete la cattedrale gotico-romanica. Cena e pernottamento in hotel.

7° giorno: Castelli della Selandia Settentrionale - Copenaghen

Colazione in hotel. La mattinata sarà dedicata all’esplorazione della parte settentrionale della Selandia e dei suoi castelli. Prima sosta al formidabile castello rinascimentale di Frederiksborg per una visita. Proseguimento verso Helsingør, per una visita (esterna) al castello di Kronborg, dove Shakespeare ambientò il suo Amleto. Nel pomeriggio, ritorno a Copenaghen e tempo libero a disposizione. Pernottamento in hotel.

8° giorno: Copenaghen / Italia 

Colazione in hotel. Trasferimento libero per l’aeroporto. 

In evidenza: Scandic Palace

L’elegante Scandic Palace Hotel è ubicato in un palazzo d’epoca del 1910, a fianco della Piazza del Municipio(Rådhuspladsen), nel centro di Copenaghen. Grazie alla sua posizione vi troverete vicini ai principali punti d’interesse, come il canale di Nyhavn e i Giardini di Tivoli.

Strutture previste durante il Tour :
COPENAGHEN: Scandic Palace 
ODENSE: Comwell H.C. Andersen (o similare)
ESBJERG: Scandic Olympic (o similare)
AAHRUS: Comwell Aahrus (o similare
AALBORG: Comwell Hvide Hus Aalborg (o similare)
ROSKILDE:  Scandic Roskilde (o similare)

* L’itinerario potrebbe subire variazioni per motivi tecnici o di gestione dei siti.

Documenti di viaggio e visti

È esclusivo dei turisti, prima di effettuare una vacanza in Italia o all’estero, di verificare la validità e la validità residua dei propri documenti, nonché dei visti e di tutti i certificati eventualmente richiesti.

ATTENZIONE: il passaporto con validità residua di almeno 6 mesi dalla data di rientro dal viaggio resta il principale documento per le trasferte oltre confine. Nel caso in cui il Paese di destinazione accetti come documento la carta d'identità, si segnala che la stessa deve essere SENZA TIMBRO DI RINNOVO SUL RETRO apposto dal Comune di appartenenza e non deve essere in formato elettronico con foglio di proroga rilasciato dal Comune.

Inoltre, tutti i minori italiani che viaggiano devono essere muniti di documento di viaggio individuale; pertanto, i medesimi devono essere in possesso di passaporto individuale, oppure, qualora gli Stati attraversati ne riconoscano la validità, di carta di identità valida per l’espatrio.

ATTENZIONE: le informazioni sopra riportate si riferiscono esclusivamente ai CITTADINI ITALIANI; i cittadini di nazionalità diversa da quella italiana dovranno informarsi autonomamente presso le rispettive Rappresentanze diplomatico-consolari e munirsi dei documenti necessari per il viaggio e la relativa permanenza, essendo espressamente inteso che l’intermediario e/o l’organizzatore del pacchetto turistico e/o del singolo servizio turistico non saranno in alcun modo responsabili ed a nessun titolo in ipotesi di “negata partenza” dovuta alla mancanza e/o alla irregolarità dei documenti di viaggio richiesti dalle autorità del paese ospitante.