E’ tempo di dare gli Oscar…anche ai viaggi!

I viaggi e il cinema hanno molto in comune e a ben vedere in modo diverso permettono di scoprire mondi, culture e storie, arricchendo lo “spettatore” di nuovi stimoli e avventure. Proprio in virtù di questa similitudine, e della notte degli Oscar appena trascorsa, abbiamo consegnato le statuette alle destinazioni (1 Oscar per regione/struttura) che si distinguono per l’eccellenza che offrono a chi viaggia. Scopriamoli insieme!

In Toscana the Winner is….

Maremma Toscana

Nel cuore del Parco Naturale maremma, si vive un viaggio che permette agli spettatori di godere del verde rigoglioso della natura, che fa cornice al mare che dista pochi passi, da fare obbligatoriamente in infradito e telo sulla spalla. Le location sono caratterizzate da Bungalow o da piccole e deliziose casette in legno, coperte all’ombra dei pini marini. Colonna sonora la fanno le cicale della pineta e il fruscio leggero degli alberi che accompagneranno l’andare verso la spiaggia e vivere giornate con il sole in faccia e il mare a portata di tuffo!

Motivazione dell’Oscar

Trovarsi su una lingua di sabbia e dall’alto vedere che sei in una delle 3 falangi di terra che portano dritte a Monte Argentario, un luogo che ti fa riappropriare del rapporto ancestrale con la natura incontaminata.

Hotel e villaggi nei pressi della Maremma Toscana

In Calabria c’è un ex aequo fra….

Tropea spiagge

Sono 2 le attrici protagoniste dell’estate calabrese:

Costa degli Dei e Costa dei Cedri

Da una parte tutta la bellezza sinuosa della costa che va parte da Pizzo Calabro, passa da Tropea e finisce sulle sabbia dorata nicoterese.

Dall’altra la meraviglia della Costa dei Cedri, caratterizzata da Diamante, perla marina da anni luogo ideale per molte famiglie, ma anche l’iconica spiaggia di San Nicola Arcella, uscita da un romanzo d’avventura e che rimane un luogo da mille e una notte per gli innamorati di tutto il mondo.

Motivazione dell’Oscar( in ex aequo)

Costa degli Dei o Costa dei Cedri? Dove altri hanno visto due antagoniste, a noi è parso un unico superbo nastro di terra confinante col mare e che porta alla medesima conclusione: volerci tornare al più presto!

Hotel e Villaggi sulla Costa degli Dei

Diritti sulla Costa dei Cedri

E in Puglia l’Oscar va…

puglia

Ostuni

Spiaggia sabbiosa, dorata e fine, mare blu con venature di celeste e scogli che si inabissano. Alle spalle , a pochi km, la città bianca di Ostuni, luogo ideale per una scena di inseguimento cinematografico fra le bianche e strette vie della città. A stretto giro, la possibilità di raggiungere tutta l’avventura in stile “Jumanji” dello zoo Safari di Fasano. Per cui dopo un pò di action movie, e un pizzico di avventura all’indiana Jones, perchè non vivere la magia fantasy del magico mondo dei Trulli? In questo fazzoletto di terra tante contaminazioni frutto della natura e delle civiltà abbracciate dalla bellezza.

Motivazione

Ci si trova di fronte all’infinito moto delle onde del mare, e un attimo prima che un onda s’infranga sugli scogli, giri le spalle e ti dirigi verso le tante bellezze che questo pezzo di terra conserva.

Vai in Salento

 

Un’Isola da Oscar: Sardegna!

spiagge più belle d'italia

Stintino

Per fare il pienone di nomination sarebbe bastato dirigersi poco ad est, allo stesso meridiano, dove si trova la costa ispiratrice di tanti romanzi e film, la Costa Smeralda. E invece spostando lo sguardo sulla costa nord occidentale, si viene catapultati in una dimensione che a poco a che fare con la terra e che invece ricorda molto di più i paesaggi visionari di James Cameron in “Avatar”. Rigogliosi alberi che nascono sul ciglio di roccie a strapiombo di un mare cristallino. Spiagge bianche, in cui la sabbia sembra diventare polvere di luna. Un mare celeste al cui orizzonte compare il piccolo promontorio del Parco Nazionale dell’Asinara. Non vi trovate su un altro pianeta, piuttosto siete atterrati in un mondo tutto da scoprire, quello vicino alla nota spiaggia di Stintino.

Motivazione

In passato si è viaggiato per conquistare terre. Qui si salpa verso un mare blu e si viene conquistati al punto di meditare di non tornare più!

Visita lo Stintino Calas Hotel

Le terme per un Veneto che si tinge di Noir!

terme italia

Abano Terme e Montegrotto

Sono acque che ritornano in superficie dopo un percorso nel sottosuolo lungo migliaia di anni. I fumi caldi restituiscono all’intera location un’area da film Noir, in cui fra una piscina termale e una piccola cascata di acqua calda, la trama fitta di misteri si svela, e i vapori svaniscono lasciando la scena al protagonista: il relax di una meta che fa del lento gorgoglio dell’idromassaggio la propria colonna sonora. In Veneto, fra Abano Terme e Montegrotto, vi sembrerà di vivere dentro un film, ma nella sauna non illudetevi, non ci sarà nessuna spia pronta a sedurvi.

Motivazione

Un viaggio nell’appagamento dei sensi, in cui tutto il potere dell’acqua si svela in modo sinuoso e catartico.

Scopri le terme venete

In cima al Trentino Alto Adige, per conquistare l’Oscar!

Monti

Val di fassa e Val Pusteria

Scenari di vette innevate, altopiani da conquistare, percorsi da superare passo dopo passo. Le dolomiti guardate da certe angolazioni danno la netta sensazione di cosa sia essere maestosi e imponenti. Eppure proprio per quella sensazione vertiginosa è difficile non farsi prendere dalla voglia di conquistare dei passi, raggiungere quel punto alto lassù. Ci si sente come dentro un film in cui arrivare alla meta significa arrivare alla salvezza. Allora si cammina e ci si gode ogni respiro freddo fra le rocce innevate.

Motivazione

Luoghi in cui non basta essere viaggiatori, perché dopo decenni un termine riaffiora da vecchi libri di avventure: esploratori!

Vai in Val di Fassa

Visita la Val Pusteria

 

scroll to top