Week end romantico: idee per farsi ispirare

Week end romantico? Da dove iniziare? Dalle parole del sommo poeta:

L’amor che move il sole e l’altre stelle

Dante

Uno dei viaggi più incredibili dell’uomo lo ha scritto proprio l’Alighieri, che infatti fa chiudere la Divina Commedia con queste parole. Il poeta, che di romanticismo se ne intendeva, con questa frase racchiude un po’ ciò che spinge tutti ad organizzare un week end romantico: l’amore per il proprio partner, o più in generale per la persona che amiamo. (può anche essere un figlio o un fratello qualora volessimo regalare un viaggio)

Ma cosa organizzare? Ci vuole qualcosa che racchiuda il fattore sorpresa, che sia originale, e che al contempo abbia tutti gli ingredienti che sappiamo potranno piacere al “destinatario”. In questo caso c’è solo una soluzione: week end romantico!

Una partenza inaspettata, per pochi giorni, che permetta quindi di essere goduta all’ultimo momento, ma che allo stesso tempo abbia tutto il mix che serve per regalare un momento indimenticabile. E poco importa se lo si fa per festeggiare un avvenimento importante, o una ricorrenza , o più semplicemente perché si è trovato un weekend romantico economico, l’importante è mettere in moto la macchina della sorpresa che sprigionerà quel tocco di magia di cui tutti hanno bisogno.

Spa privata per due: week end romantico esclusivo

spa privata per coppia

Entriamo dunque più nel dettaglio. Cerchiamo quindi una ispirazione fra le tantissime frecce che abbiamo a disposizione per il nostro arco per fare centro nel nostro week end romantico. Innanzitutto c’è il grande classico: week end benessere. Inutile girarci intorno, si tratta della scelta giusta per tutte le età, perché racchiude una serie di fattori che non tramonteranno mai:

  • le coccole di un percorso benessere di coppia
  • una zona spa dedicata in modo esclusivo
  • tutto il confort di una vasca idromassaggio
  • il benessere di acque termali
  • massaggi, massaggi e ancora massaggi

Su quest’ultimo punto poi negli ultimi anni si è sempre più consolidato il massaggio in coppia. Ma chiamarlo massaggio è davvero riduttivo. Si tratta piuttosto di un vero rituale dell’amore e della pace dei sensi. Il weekend romantico spa infatti diventa una sorta di piccolo tempio, in cui la coppia viene celebrata e coccolata attraverso una musica soft, e una serie di incensi e profumi all’interno della stessa stanza.

Una room relax, nella quale entrambi, nello stesso tempo, vivranno un massaggio eseguito da mani sapienti. Una sensazione unica è la consapevolezza che in quello stesso istante di puro relax e benessere, il proprio partner stia vivendo le stesse intense sensazioni. Un week end benessere coppia, che rimarrà impresso per lungo tempo!

Fine settimana romantico Italia

Quello che abbiamo noi, che viviamo in Italia è una vera fortuna, almeno per quello che riguarda l’aspetto paesaggistico e più in generale per i viaggi. Siamo in una terra in cui sono nati e vissuti i più creativi poeti della storia (ben ispirati dai luoghi), un paese dove i regnanti, nel corso dei secoli hanno lasciato in eredità monumenti, chiese e città che sono oggetto di visite da parte di tutto il mondo.

Dunque nello scegliere dove trascorrere il nostro week end romantico, una cosa è certa: lo si farà in Italia. Un paese costituzionalmente incline al romanticismo, dove ogni meta racchiude meraviglia naturale e risorse artistiche sorprendenti. E allora prova a regalare un viaggio in Italia (senza data) sfogliando il nostro catalogo.

Weekend romantico originale

weekend romantico

Prenotare un Hotel per sabato e domenica è una cosa che possono fare tutti, per la quale ci vuole solo il gesto meccanico. Ma organizzare un week end romantico è tutta un altra storia. Ci vuole fantasia, per immaginare come potrebbe essere, ma anche buona memoria per ricordare le cose che possono piacere al partner. E poi ci vuole sempre quel tocco di originalità che mette la firma su ogni cosa che facciamo. Ecco allora qualche consiglio:

  • Effetto sorpresa: ci sono vari livelli di effetto sorpresa. Uno è quello più estremo di tutti, fare le valigie al proprio partner metterle in macchina e partire fingendo di recarsi in un luogo usuale, e poi strada facendo svelare la sorpresa un po’ alla volta, chilometro dopo chilometro fino alla destinazione. L’altro meno estremo, ma di sicuro effetto, è quello di farle trovare la valigia vuota sul letto e un biglietto : riempila e partiamo per questo week end romantico.
  • Posti unici: non bisogna pensare subito di escludere luoghi iconici come Roma, Venezia o Palermo. Ma semplicemente, puntare a sorprendere il partner attraverso piccole perle nascoste anche in luoghi famosi. Facciamo un esempio. Se doveste scegliere Roma, oltre a lanciare la monetina nella Fontana di Trevi, e fare le bellissime scale di Piazza di Spagna, esplorate anche un quartiere meno inflazionato, come per esempio Coppedè, dove il gusto del barocco, quello anche più sfarzoso, incontra i toni di alcuni romanzi dark di fine 800. Oppure, facendo un altro esempio, anche la meta delle mete, Venezia, ha un volto assolutamente inedito se vi spostate dal centro, e vi perdete verso i quartieri e viuzze più limitrofe, dove per altro, vivono i veneziani, e dove potrete assaporare ancora quel gusto di comunità che oramai nel centro storico non c’è più.
  • Curare ogni dettaglio: non è soltanto la meta o l’hotel, ma sono tutte le piccole cose che sai che possono piacere e rendere felice il partner a rendere il weekend romantico un momento unico. E allora perché non fare una playlist di canzoni che sai che adora? Ma anche canzoni che ricordano gli inizi della storia d’amore. E poi non dimentichiamo mai che siamo italiani. Per cui occhio alla scelta dei ristoranti. Non può mancare quello panoramico, ma anche quello in cui vengono preparati piatti che sai amerà gustare.
  • Il grande classico: potrebbe essere un fiore, o qualcosa di sbrilluccicante, o quell’accessorio che aveva puntato da tempo. Beh è arrivato il momento di farglielo trovare in camera, oppure nella tasca dell’accappatoio verso la Spa privata.

Weekend romantici Lombardia

weekend romantico lombardia

Ma dove andare nello specifico? Intanto sfogliate le nostre offerte in Lombardia e fatevi ispirare. Se invece avete ancora qualche dubbio ecco una breve lista di posti in Lombardia dove trascorrere un weekend romantico.

Parco di Monza: il più grande parco d’Europa (recintato da mura), una varietà di installazioni artistiche (contemporanee, e manche più datate) da godersi noleggiando E-bike o mono-pattici elettrici. Un vero polmone verde, dove da anni oramai hanno trovato casa una varietà unica di animali del bosco tutti da avvistare facilmente (volpi, scoiattoli, civette, aironi, rospi etc), piccoli ruscelli e laghetti incantati, dove trovare un fresco angolo dove fare un romantico pic-nic

Museo del Violino: un luogo dove questo strumento a corde viene celebrato come dentro un tempio. Sono presenti strumenti a corda fra i più antichi e preziosi della storia musicale. Stradivari e Guarnieri sono su tutti i più visitati.

Isole Borromee: Un piccolo arcipelago, dove arte e natura fanno da cornice per un percorso da fare in barca, indimenticabile.

Week end Toscana

week end toscana

La terra dei maggiori poeti romantici, colline verdi in mezzo a stupendi campi di girasole. Terme fra le più belle al mondo. Se state organizzando un fine settimana in Toscana siete già sulla direzione giusta. Riguardo a dove andare nello specifico intanto potete dare un occhiata a queste offerte terme dove il confort e il relax sono gli ingredienti principale per il vostro weekend romantico. E per chi cerca un agriturismo romantico toscana La Fattoria degli Usignoli è il luogo perfetto!  Ma se vorreste anche qualche dritta su luoghi da visitare, cornici perfette per aumentare l’aria da farfalle nello stomaco, allora ecco qualche consiglio.

  • Riserva naturale Feniglia: un cordone di sabbia che unisce due punti di Orbetello circondati dal mare. In mezzo una flora che oltre a catturare un fresco naturale e incontaminato( l’area è percorribile solo a piedi o in bici), regala spesso la possibilità di avvicinarsi ad animali che vivono liberi e selvaggi. Per quel tocco di romanticismo che strizza l’occhio alla natura, senza tempo.
  • Castello di Brolio: dove portare la proprio principessa (o principe) se non in un luogo dove si respira la storia cavalleresca, con un panorama sulle romanticissime vigne del Chianti.
  • Viale dei Cipressi: un luogo impresso per sempre nella poesia immortale del Carducci. Un viale di 4 km circondati da cipressi sia da destra che da sinistra, da fare possibilmente con tetto panoramico.

Weekend romantici Lazio

weekend romantico lazio

Qui i casi possono essere 2: o vivete a Roma e siete alla ricerca di qualcosa che vi faccia staccare dal tran tran della capitale. Oppure siete alla ricerca di qualcosa di romantico e state fantasticando di trovarlo proprio a Roma. Nel primo caso il consiglio è quello di spaziare, lasciatevi quindi guidare dalle bellezze della regione. I laghi, le cascate, i piccoli torrenti. Ma anche i borghi ricchi di storia e di una accoglienza solare che passa anche da una cucina tradizionale di altissimo livello. (prendete il vostro partner per la gola)

Nel secondo caso vi lasciamo una piccola lista di luoghi della capitale in cui portando il vostro amato/a farete capire quanto a lungo avete cercato di sorprenderla scovando luoghi unici e romantici.

  • Buco della serratura: una porta, un buco della serratura dal quale sbirciare. Cosa si vede? La cupola di San Pietro, incorniciata all’interno per un incredibile gioco di prospettive. Ma il consiglio è quello di non rivelarlo ma giocare sulla sorpresa.
  • Zodiaco: uno dei punti più alti da dove ammirare tutta l’estensione della città di Roma. Un luogo stupendo di giorno, ma di sicuro impatto la sera, con le magiche luci della capitale!
  • Arco degli Acetari: nel cuore della caotica Trastevere, prendete per mano il vostro partner, e portatelo oltre questo piccolo arco, ed improvvisamente vi troverete in un cortile silenzioso, fresco, dove sembra regnare la vera atmosfera della Roma di una volta. Una chicca assoluta!

Week end romantico Sicilia

Ci troviamo di fronte a una di quelle scelte che finiranno nella bacheca sotto la voce “Per amore una volta ho organizzato un week end romantico in Sicilia”.

Un viaggio così, fugace ma allo stesso tempo dal fascino eterno, in una terra che dal mare all’entroterra, dal barocco alla magna Grecia, trasuda fascino, sensualità e divertimento. Solo per cominciare bene, ecco un piccolo gioiello che consigliamo, il Donna Lucata Resort, un luogo dove sorprendere in modo definitivo il proprio partner, magari per farle una proposta di quelle che durano una vita.

Ma la Sicilia è una terra infinita, con alcuni luoghi molto (forse troppo) conosciuti e per questo inflazionati, e d’altra parte però anche con posti magnifici che solo in pochi conoscono. Ecco una lista dove potrete scovare il vostro:

  • Isole dello Stagnone: un piccolo arcipelago composto da 4 isole di piccole dimensioni, dove grazie alla presenza delle saline di Marsala e dell’acqua bassissima, il tramonto regala dei colori che vanno dal verde caraibico al salmone, con pennellate di blu cobalto, come sentirsi in un quadro impressionista. Un luogo ideale dunque per passeggiare lungo la riva godendo di queste luci celestiali, mano per mano accarezzati dal vento marino.
  • Lago di Venere: nel cuore dell’Isola vulcanica di Pantelleria, si nasconde uno specchio d’acqua termale, un lago dai colori sgargianti, dove oltre a trovare un contatto autentico con la natura, potrete anche fare dei fanghi in modo assolutamente libro e sicuro. Il consiglio è quello di parcheggiare di fronte al lago e tirare fuori i costumi e i teli, insieme a 2 birre fresche. Giornata indimenticabile.
  • Erice: piccolo borgo arroccato sul promontorio a picco sul mare. Prendete la funivia e già li è poesia pura, poi addentratevi nei vicoletti e assaggiate i cannolicchi, un turbinio di gusto e dolcezza, per un weekend romantico da incorniciare.
scroll to top