Inventata da Franz Sacher nel 1832 a Vienna, la Sachertorte è forse la più famosa ed apprezzata torta al cioccolato del mondo ed è il dolce austriaco per eccellenza. Come si può non assaggiare? Scopriamo come preparare e dove gustare questo dolce sublime

Le ricette per preparare la Torte Sacher sono molte e i più grandi pasticceri del mondo hanno provato a scoprire i segreti della torta realizzata dal giovane Franz Sacher, la cui ricetta originale è preziosamente e segretamente custodita a Vienna. Proponiamo qui la ricetta realizzata da Ernst Knam, il Re del Cioccolato (fonte: Giallo Zafferano)

Ingredienti:
- cioccolato fondente al 60% 75 g
- tuorli (circa 3) 60 g
- albumi (circa 3) 90 g
- burro ammorbidito 65 g
- farina 00 65 g
- zucchero a velo 20 g
- zucchero 90 g
- baccello di vaniglia 1
- sale fino 1 pizzico
- per la farcitura: confettura di albicocche 150 g
- per la copertura: cioccolato fondente al 60% 185 g, panna fresca liquida 125 g

Per preparare la Sachertorte come prima cosa trasferite il cioccolato in piccoli pezzi in una ciotola e fondetelo a bagnomaria. Nel frattempo lavorate in un’altra ciotola il burro morbido, lo zucchero a velo, un pizzico di sale e i semi del baccello di vaniglia fino ad ottenere una consistenza cremosa. Versate poi i tuorli leggermente sbattuti in due volte e continuate a montare il burro. Aggiungete il cioccolato sciolto nel composto di burro e tuorli e continuate a mescolare fino ad ottenere un composto uniforme. A parte montate gli albumi e non appena saranno bianchi e spumosi versate pian piano anche lo zucchero semolato (non dovranno essere montati a neve fermissima). A questo punto incorporate delicatamente gli albumi al composto di tuorli e cioccolato. Aggiungete poi anche la farina setacciata e mescolate dall'alto verso il basso fino ad ottenere un composto liscio ed uniforme. Imburrate e infarinate uno stampo da 18 cm di diametro, poi versate il composto all'interno, livellate la superficie e cuocete in forno statico preriscaldato a 170° per 35-40 minuti. Trascorso questo tempo sfornate il dolce e lasciatelo raffreddare completamente, prima di toglierlo dallo stampo. Tagliate quindi la torta in due dischi. Disponete circa metà dose di confettura di albicocche all'interno, ricoprite con il secondo disco e aggiungete altra confettura in superficie, in modo da creare un velo, anche sui bordi della torta. Preparate quindi la ganache: mettete la panna in un pentolino e portatela a sfiorare il bollore; non appena inizierà a bollire spegnete il fuoco e unite il cioccolato. Mescolate con una frusta fino a che il cioccolato sarà completamente sciolto e ben amalgamato. Glassate la torta con la ganache in modo da ricoprire sia la superficie che i bordi della Sachertorte. Ponete la torta a rassodare in frigorifero per circa 20 minuti. Servite la Sacher in purezza o assieme a della panna semimontata senza zucchero.

Dopo aver preparato a casa vostra la Sachertorte potrete andare ad assaggiare la ricetta originale in Austria, patria di questa gustosa torta. Luogo d’eccezione dove degustare il dolce è il famoso Sacher Cafè di Vienna, nel centro della capitale austriaca, ma che si può trovare anche in altre città austriache, come Salisburgo, Innsbruck e Graz. In tutto il paese sarà comunque possibile provare le delizie di questa famosa prelibatezza.

Offerte hotel in Austria

Scopri tutte le offerte per gustare la Sachertorte