0471 806600

Lun - Ven: 9.00-13.00 | 14:00-18:00

Hotel La Molinella
 Strada da Molin, 16, Soraga (TN)

Servizi inclusi

  • Mezza pensione 
    • Colazione rinforzata a buffet
    • Cena con menù a scelta a 3 portate
  • Wifi in tutta la struttura
  • Garage incluso solo per motociclette e biciclette fino ad esaurimento
  • Parcheggio fino ad esaurimento
  • Il soggiorno inizia con la cena del giorno di arrivo e termina con la colazione del giorno di partenza

Servizi non inclusi

  • Bevande
  • Possibilità di giocare a biliardo da pagare in loco
  • Eventuale culla/lettino da segnalare al momento della prenotazione (Euro 10.00 a notte da pagare in loco)
  • Tassa di soggiorno da pagare in loco se prevista
  • Tutto quanto non espressamente indicato nel paragrafo “Servizi inclusi”

Posizione

L'Hotel La Molinella è situato in una posizione tranquilla e soleggiata nel cuore dell'incantevole Val di Fassa ed offre una splendida vista panoramica sulle Dolomiti. A ca 500mt dalla struttura possiamo arrivare tranquillamente in centro. Altitudine: ca. 1.200 m.s.l.m.

Dotazioni della struttura

L'hotel dispone di reception (dalle ore 7 alle ore 22), ascensore, bar, ristorante, giardino, terrazza, garage per motociclette e biciclette, parcheggio fino ad esaurimento, seggiolone su richiesta fino ad esaurimento, collegamento internet Wi-Fi in tutta la struttura

Camere

Le camere sono dotate di servizi privati con doccia, asciugacapelli, telefono, TV satellitare, collegamento internet Wi-Fi, cassaforte. Le camere multiple dispongono di letto a castello.

Animali

Non ammessi.

Culla

Culla a pagamento (Euro 10.00 a notte da pagare in loco) da segnalare al momento della prenotazione. 

Nei dintorni

Storicamente Soraga è il primo vero paese della Val di Fassa, e certamente uno dei più vecchi. Per secoli è stata terra di confine tra il Principato Vescovile di Trento e quello di Bressanone, al quale apparteneva tutta la Val di Fassa, eccetto Moena. Una particolarità di questo paese è quella di possedere un territorio staccato, geograficamente lontano dalla sua giurisdizione: l’Alpe di Fuciade al Passo San Pellegrino, una conca ai piedi dello svettante torrione del Costabella, una terra di "tobiè", una zona d’alpeggio e di prati di alta montagna. Soraga è un vero laboratorio artistico dove scultori e intagliatori immortalano nel legno le emozioni delle Dolomiti. In inverno gli skibus gratuiti permettono agli amanti della neve di raggiungere comodamente le vicine aree sciistiche legate al carosello del Dolomiti Superski. Soraga è anche rinomata dagli appassionati dello sci di fondo che, sulla pista della Marcialonga, trovano il loro piccolo paradiso dolomitico.