Offerte terme Toscana 2019, cerca il tuo centro benessere

La Toscana vanta il più alto numero di stabilimenti termali d’Italia. La regione infatti è ricca di sorgenti d’acqua termale che sgorga ad una temperatura tra i 25 e i 54°C.
Grazie alla varietà dei suoi paesaggi, dal mar Tirreno e le verdi campagne alle città d’arte e le vette appenniniche, e alle specialità enogastronomiche, una vacanza termale in Toscana significa relax e benessere a 360 gradi.

L’elevato contenuto in sali minerali delle acque termali toscane, le rendono adatte alla cura di numerose patologie tra cui problemi respiratori, reumatici, urinari e vascolari.

Sicuramente non serve avere problemi di salute per concedersi un soggiorno alle Terme Toscane, ma quale scegliere?

Per facilitarvi abbiamo selezionato per voi le 4 migliori località termali toscane secondo noi.

Quali sono le migliori località terme in Toscana

Terme di Saturnia

Le terme di Saturnia sono sicuramente quelle più famose e suggestive in assoluto. Oltre al moderno stabilimento termale infatti è possibile accedere alle terme libere delle cascate del Mulino o cascate del Gorello, formate da una serie di piscine naturali che vi lasceranno a bocca aperta.
Presso il centro termale Terme di Saturnia troverete un grande parco termale con 4 piscine, idromassaggi, percorsi vascolari, il bagno romano con sauna, bagno turco e docce emozionali, oltre ad una pluripremiata spa dove lasciarsi coccolare da massaggi e trattamenti estetici.

Montecatini Terme

Le terme di Montecatini si dividono in 3 stabilimenti termali: Tettuccio, Redi ed Excelsior. Secondo per dimensioni solo ad Abano e Montegrotto in Veneto, il centro termale di Montecatini ha il vantaggio di essere raggruppato all’interno dello stesso complesso nel grande Parco delle Terme.
Le acque termali di Montecatini sono soluzioni saline a varia concentrazione utili per la cura di fegato e apparato digerente, tramite terapia idropinica, fangoterapia e balneoterapia. Un vero toccasana per l’organismo e per una vacanza rigenerante.

Chianciano Terme

Le terme di Chianciano si trovano all’interno del parco secolare Acqua Santa, che prende il nome dalla sorgente termale che qui sgorga insieme all’Acqua Fucoli. Anche queste due acque sono utilissime per la cura di fegato e apparato gastroenterico. Ciò che distingue le terme di Chianciano dalle altre sono però le innovative Terme Sensoriali. Di cosa si tratta? Le Terme Sensoriali uniscono i poteri curativi delle acque termali con i benefici della naturopatia. Sotto l’attenta supervisione di medici e personale altamente specializzato potrete ritrovare il benessere e il relax che state cercando.

Casciana Terme

Nel cuore delle verdi colline pisane sorgono le terme di Casciana, le cui acque solfato-calciche-magnesico-carboniose sono utilizzate per la cura e prevenzione di problemi reumatici e ai sistemi cardiovascolare e respiratorio. Il parco termale di Casciana offre piscine termali interne ed esterne, centro benessere e centro di riabilitazione. Esperti professionisti sapranno prendersi cura del vostro benessere a tutto tondo, a voi non resterà altro che rilassarvi.

Queste sono solo alcune tra le numerose località termali in Toscana, la vicinanza con altri centri termali vi consentirà di visitare ogni giorno un posto diverso per una vacanza termale ricca e completa. Non vi resta che trovare l’hotel e l’offerta che più si adatta alle vostre esigenze e partire!

Terme di Bagno Vignoni

Bagno Vignoni è sicuramente uno dei borghi termali più suggestivi. Immerso nella Val d’Orcia, a pochi chilometri da Siena, Bagno Vignoni ha un aspetto quasi fiabesco. La piazza centrale del paese ospita una grande vasca medievale dove sgorga l’acqua termale che fumiga lentamente. Attorno alla vasca si affaccia il loggiato di Santa Caterina da Siena ed altri edifici rinascimentali. Anticamente il bagno veniva fatto in questa vasca, oggi potete scegliere tra ben 3 stabilimenti termali (la piscina termale Val di Sole, il Centro Benessere Le Terme e le Terme di Santa Caterina), dove è possibile effettuare fanghi, inalazioni, irrigazioni, nebulizzazioni, aerosol ed altre cure termali.