Un weekend romantico è quello che ci vuole per staccare della solita routine quotidiana e dallo stress e ritagliarvi del tempo assieme. Ecco le nostre destinazioni preferite per passare dei momenti indimenticabili con la vostra dolce metà:

Venezia

1. Venezia: cultura e romanticismo

Le luci che si riflettono nei canali, i monumenti che sembrano sorgere dall’acqua e i tramonti sul mare: non a caso Venezia è nota per essere la città più romantica del mondo. Questa destinazione è perfetta se volete concedervi qualche escursione culturale e allo stesso tempo romantica.

Da vedere assolutamente Piazza San Marco, così bella ed elegante da essere chiamata “il salotto d’Europa” e la cattedrale omonima che si affaccia su di essa con il famoso campanile.

Meritano una visita le bellissime isolette della laguna: Murano, famosa per la lavorazione del vetro e Burano nota per la lavorazione del merletto e per le sue case colorate.

Imperdibile un giro in gondola sul Canal Grande al calar della sera, per ammirare tutte le bellezze della città restando abbracciati cullati dall’acqua.

Noto

2. Noto: la perla barocca

Mare, sole, cultura e buon cibo: a Noto potete trovare tutti gli ingredienti per rendere perfetto il vostro weekend in coppia.

Definita “la capitale del barocco”, il suo centro storico è stato dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO nel 2002 assieme alle altre città tardo barocche della Val di Noto.

Le spiagge dorate lambite da un mare verde smeraldo sono perfette per rilassarsi dopo un giro turistico della città, per ammirare la Cattedrale di San Nicolò e i palazzi nobiliari del centro storico.

Il paese è un piccolo gioiello di arte barocca arroccato su un altopiano che domina la valle dell’Asinaro: il meglio della città si coglie di prima mattina, quando il sole illumina la città conferendole un suggestivo colore dorato.

Se volete provare un’escursione fuori dalle solite rotte turistiche, avventuratevi nella riserva naturale orientata Cavagrande del Cassibile: nel corso dei millenni il fiume Cassibile ha scavato dei suggestivi canyon nella roccia e nel fondovalle si sono creati numerosi laghetti e cascate naturali che permettono di rinfrescarsi immersi nella natura.

Limone sul Garda

3. Limone sul Garda: in bicicletta sul lago

Questa è la destinazione perfetta se volete coniugare relax ed avventura. Il paese di Limone sorge sui dolci pendii che abbracciano il lago di Garda, ricco di angoli suggestivi tra le strette viuzze che hanno conservato il fascino del vecchio villaggio di pescatori. Solo in questo punto del lago potete trovare traccia delle antiche limonaie, i giardini di limoni coltivati a terrazze sopra il paese, oggi visitabili: la limonaia di Villa Borghi, quella del Tesol e la celebre Limonaia del Castel.

Se volete vivere un’esperienza unica ed indimenticabile, sperimentate un giro sulla pista ciclopedonale da tutti considerata la più bella d’Europa: si tratta di un percorso a sbalzo che si affaccia direttamente sul lago, della lunghezza di 2 km percorribile sia a piedi che in bici, anche di notte e che offre una vista panoramica magica sul lago.

Terme di Saturnia

4. Saturnia: le terme dell’antichità

Ci troviamo nel cuore della maremma toscana, ai piedi del borgo di Saturnia.

Questo sito termale era già noto agli Etruschi e ai Romani e, secondo la leggenda, si sarebbero formate durante una lite tra divinità, nel punto in cui sarebbe caduto un fulmine scagliato da Giove contro Saturno. L’antica tradizione termale è testimoniata dai resti di una struttura romana di forma quadrangolare sita all’interno delle antiche mura difensive della città.

Le acque sulfuree sgorgano ad una temperatura di 37,5 °C e sono perfette per rilassarsi e staccare la spina dallo stress: se volete viziarvi, coccolatevi con un massaggio e un trattamento benessere di coppia a base di fango termale. Le terme sono aperte al pubblico gratuitamente e sono accessibili giorno e notte: per rendere indimenticabile il vostro soggiorno, provate un bagno notturno al chiaro di luna.

San Martino di Castrozza

5. San Martino di Castrozza: avventure in alta quota

In questo paese alpino a ben 1.450 m sul livello del mare sembra di toccare il cielo con un dito: le montagne si stagliano imponenti contro il cielo azzurro e il bosco abbraccia il piccolo centro abitato invitandovi ad immergervi nella natura incontaminata.

Questa è la meta ideale per chi vuole trascorrere un weekend all’aria aperta. Moltissimi sono gli sport praticabili outdoor per ogni livello di preparazione atletica: trekking, nordic walking, percorsi del Parco Avventura Agility Forest e Bike Arena, clymbing e arrampicata.

Se volete concedervi un’esperienza particolare, provate un’escursione in alta quota con i lama oppure un emozionante volo con il parapendio per ammirare il panorama dall’alto.