Tour fra le spiagge del Friuli e della Slovenia

Friuli Venezia Giulia, migliori spiagge e la vicina costa della Slovenia. Questo mix dato dagli stabilimenti balneari, località note come Lignano Sabbiadoro e Grado, e mete più inconsuete come la Costa dei Barbari o le riserve naturali con lagune stupende, è un insieme di ricette che merita un vero e proprio Tour.

Spiagge Friuli: le più belle

Oltre 110 chilometri di costa. Il Friuli Venezia Giulia pur essendo al terz’ultimo posto per lunghezza della sua spiaggia, ha tuttavia una varietà da far invidia a tutte le altre regioni. Innanzitutto il mare del Friuli è caratterizzato dal grande Golfo di Trieste, dalle turistiche Lignano Sabbiadoro e Grado, dagli antichi borghi marinari dal fascino invariato, come Duino e Muggia, ma anche da una interessante biodiversità, testimoniata dalla presenza della Laguna di Marano, con Isole, Istmi e Riserve Naturali.

Lignano Sabbiadoro: il classico

Spiaggia di Lignano

Lignano Sabbiadoro è la meta scelta da molte famiglie. Un po’ per via degli 8 km di sabbia fine, ma anche per altri due elementi formidabili: intrattenimento e l’ottima Pineta che caratterizza tutta una zona del litorale. Questi ultimi 2 ingredienti ne fanno un’alleate delle famiglie con bimbi, che trovano il fresco riparo della pineta in tutte le ore del giorno, e la sera non mancano di avere cose da fare e vivere insieme ai più piccoli.

Spiagge di Grado: il volto selvaggio

spiagge di Grado, Friuli

Spiaggia attrezzata, spiaggia libera e le dune di Grado con dietro la pineta. Questi sono i principali ingredienti per chi sceglie di viere una vacanza in estate in questa località di mare. Sulle spiagge attrezzate c’è l’imbarazzo della scelta. Infatti sono 3 i chilometri a disposizione con ombrellone e lettini. Su quelle libere la scelta  si sposta verso la zona Pineta. Pini , laguna da una parte e mare dall’altra, sabbia sottile e mare con bandiera blu confermate da vari anni. Per chi ama la dimensione selvaggia del mare ci si trova nel posto giusto!

Laguna di Marano: oltre le spiagge

Laguna di Marano

Le due penisole di Lignano e Grado, avvolgono in un abbraccio questa Laguna di oltre 90 km². L’area è molto vasta per questo è meglio fare un paio di punti che è meglio non perdere:

  • Riserva Naturale dello Stella: micro-universo faunistico e vegetale, fra Lignano, Aprilia Marittima e Marano. Gli amanti del Birdwatching lo adoreranno.
  • Ciclabile sulla laguna: una strada cicliabile che in quasi 5 km attraversa l’intera Laguna, passando per l’Isola Gorgo, Isola Ravaiarina, e Valle del Moro. Colori che sembrano venire da un altro pianeta.
  • Isola delle Conchiglie: spiaggia alla stato primitivo e tenuta benissimo, raggiungibile solo con scafo. Una perla nella Laguna.
  • Luogo Fiabesco: secche che emergono dalle acque lagunari, lembi di terra al di sopra del livello del mare. Colori verdi della Salicornia e viola del Limonio definiscono un luogo da fiaba.

Marina Julia Camping Village: cuore verde del mare

Ci spostiamo verso il Golfo di Trieste, più precisamente nella zona che va dalla foce del Fiume Isonzo e prosegue fino a Duino e Sistiana.

Proprio nel bel mezzo di questi luoghi, incastonato nella macchia mediterranea un pò lacustre e pò marina, si trova il Marina Julia Camping Village. Oltre alla bellezza intrinseca del luogo, a colpire è la vicinanza a posti che hanno un fascino unico. Facciamo qualche esempio?

Riserva Naturale Foce Isonzo e tanto altro

Cavalli che vivono liberi e selvaggi, miglior luogo d’Italia per il birdwatching, più di 600 specie di piante. Un angolo di paradiso che rappresenta l’eccellenza dell’eco-turismo in Italia. Poco distante si trova anche il Biotopo Risorgive Schiavetti. Un luogo generato dall’attività dell’acqua dolce risorgiva che crea un habitat naturale perfetto per una grandissima bio-diversità.

Spiagge di Trieste

Le spiagge nelle vicinanze di Trieste sono davvero tante. Noi ne prendiamo in esame 3: Sistiana, Duino e Aurisina.

Duino

spiagge di Duino

Piccolo borgo marinaro, vive della bellezza del posto sia dal punto di vista naturalistico che da quello storico.

Da segnalare il Castello di Duino, la piccola Spiaggetta del Principe e lo scoglio di Dante.

Aurisina

Una lunghissima spiaggia con tutto il bosco della macchia mediterranea affacciato sul mare. Dal bosco partono vari sentieri che portano sia al mare che al piccolo borgo, che si trova poco sopra.

Sistiana

Ci troviamo di fronte a un piccolo diamante incastonato in modo perfetto rispetto all’ambiente. In questo borgo c’è tutto: un bellissimo porto, un centro storico con negozietti e la campagna tutta intorno. Il mare è il fedele compagno dell’intera zona.

La vicina Slovenia

spiagge della Slovenia

La costa della Slovenia è di appena 45 km. Eppure in una distanza cosi relativamente piccola si affacciano spiagge per tutti i tipi di vacanze. Facciamo qualche esempio.

Ancarano

Qui la spiaggia ha una parola d’ordine: duttilità! Infatti vi sono spiagge adatte ad una dimensione a tu per tu con la natura (Baia di San Bartolomeo) e altre perfette per un aperitivo sul tramontar del sole, come quella che si affaccia dal lungomare del centro.

Izola: sabbiosa e verde

Perfetta per un pic-nic grazie alla zona verdeggiante che si affaccia sul mare, ma anche un’ottima alleata per le vacanze con bambini: la sabbia sottile accompagna gran parte di questa costa. Da segnale anche la presenza di una spiaggetta dedicata ai cani.

Portorose: il cuore della spiaggia slovena

Le spiagge di Portorose rappresentano una doppia alternativa di vacanza: mare e terme! Infatti da una parte è presente una costa che offre sia spiagge libere che private con lettini e ombrelloni. Dall’altra si può puntare sull’altra anima del luogo, che sono le magnifiche Terme. E non finisce qui! Con soli 15 minuti di bicicletta si può raggiungere l’iconico borgo di Pirano. La ciclabile che separa le due cittadine è una ventata di brezza marina e bellezza.

scroll to top